FANDOM


The Legend of Zelda: Phantom Hourglass è un videogioco della serie di The Legend of Zelda di Nintendo, per il Nintendo DS. È equipaggiato con una grafica 3D vettoriale principalmente con una visuale dall'alto anche se incorpora altre diverse visuali a seconda del contesto. Il gioco è stato mostrato da Satoru Iwata con un trailer durante la Game Developers Conference (conferenza degli sviluppatori di videogiochi) del 2006 a San Jose. In Europa è stato pubblicato il 19 ottobre 2007.

Phantom Hourglass

Link

StoriaEdit

Il gioco è il seguito di The Legend of Zelda: The Wind Waker. Link, Dazel e i suoi pirati stanno esplorando il mare, cercando nuovi tesori. Proprio durante una nebbia fittissima, si imbattono in una nave fantasma e Dazel vi si reca per esplorarla. Quando lei si caccia nei guai, Link prova a salvarla ma cade nell'oceano e perde conoscenza. Portato dalla corrente sulle rive di un'isola misteriosa, si risveglia col suono della voce di Sciela, una fata. Con il suo aiuto riesce a ripartire in cerca di Dazel. Conoscerà il vecchio Oshus, uomo dai tanti segreti, e il fifone Linebeck, colui che con il suo battello lo aiuterà a navigare per il grande mare. Il titolo "Panthom Hourglass" si riferisce alla Clessidra Illusione, una particolare clessidra indispensabile a Link per entrare nel Santuario del re Mar, Il più grande Dungeon del gioco. Proprio qui si cela Bellum, la malvagia creatura che ha preso il posto di Ganondorf! Una volta sconfitto Bellum la prima volta, Dazel viene liberata, ma il mostro ritorna rapendo Dazel e fuggendo nel Vascello Fantasma.Una volta sconfitto Bellum definitivamente, Oshus ritorna con il suo vero aspetto, cioè una balena, mentre Dazel e Link vengono mandati sulla loro nave dove sono passati dieci minuti. Link però sa che non era un sogno perché nel mare scorge Lineback sul suo battello.

IsoleEdit

Questo gioco ha come livelli delle isole.Per andare nelle varie isole, usando il battello di Lineback, occorrono le Carte Nautiche situate nel Santuario del Re Mar.

Mar Sud-OccidentaleEdit

Isola MelkaEdit

L'Isola del Re Mar, il vecchio Oshus. Qui, infatti, si trova il Santuario del Re Mar. Nel santuario ci sono vari spettri, tra i quali gli spettri lesti, le guardie rosse, che colpiscono in un solo colpo, gli spettri oculo e gli spettri del coraggio, che spariscono e riappaiono dove c'è Link .

Isola CannoneEdit

Casa di Etno, creatore del gancio da recupero e venditore di cannoni, e del suo assistente Ferruccio. Una volta acquistato il cannone, su quest' isola è possibile ritirare quattro diversi premi ottenuti nella modalità Wirless.

Isola Tizzone Edit

Casa di Astrid, l'indovina. Qua Link sconfigge Draaz e libera lo Spirito del Potere.

Isola MolidaEdit

Qui Link dovrà superare il Tempio del Coraggio (tempio abbastanza difficile a causa degli innumerevoli indovinelli) dove troverà l'ultimo spirito, quello del coraggio.

Isola degli SpiritiEdit

In quest' isola, grazie alle gemme, gli Spiriti raggiungono il loro potere.

Mar Nord OccidentaleEdit

Isola FolataEdit

Isola ventosa, ma a volte il vento aiuta. In questo luogo regna Polip, che tiene prigioniero lo Spirito della Saggezza.

Isola ranaEdit

Quest' isola, essendo sconosciuta, non ha mappa, perciò può essere disegnata dal giocatore. L'unico abitante di quest' isola è Sua Maestà Dorata, un' enorme rana d'oro amica del Re Mar, che regala a Link una lavagna che gli permette di spostarsi più rapidamente nei mari.

Isola BananaEdit

Anche chiamata Isola dei Sogni, nominata così da un sognatore che la abita. Qui una ragazza finge di essere una sirena è anche la sorella di Jolene la piratessa

Isola di EffestoEdit

Qua abita Effesto, l' unico in grado di forgiare la spada Illusione (si noti la similitudine fra il suo nome e quello del fabbro dell'olimpo efesto) e fa anche molte feste ( questo deriva anche dal nome ) .

Mar Sud-OrientaleEdit

Isola GoronEdit

Patria dei Goron.

Isola GelidaEdit

Patria degli Eschimù e dei Geloranghi. Un Gelorango abita tra loro sotto falso nome.

Isola BucaEdit

Isola di un minigioco.

Isola DiesseEdit

Curiosa isola dalla forma di un Nintendo DS.

Mar Nord-OrientaleEdit

Isola del DefuntoEdit

Isola DedaloEdit

Isola Labirinto. Un intricato labirinto che nasconde tesori dove bisognera colpire i BOON-jour per vincere. Cì sono 3 tipi di livelli: principiante,avanzato,esperto una bella isola dove giocare!

Isola RovineEdit

OggettiEdit

  • Clessidra Fantasma: Questa clessidra permette di stare nel tempio del Re Mar per un periodo di tempo senza subire danni alla salute.
  • Boomerang
  • Bombe
  • Rampino
  • Radiomine
  • Martello
  • Pala
  • Gemme degli spiriti: gemme del coraggio verdi, del potere rosse, della saggezza blu.
  • Canna da pesca ed esca
  • Tesori
  • Pezzi del battello

ComandiEdit

Basta toccare con il pennino lo schermo touch screen su un nemico o eseguire archi semicirolari intorno a Link per farlo attaccare con la spada. Anche gli oggetti ausiliari, come il Boomerang che più specificatamente si disegna con la stilo la sua traiettoria o il Rampino in cui si indica l'oggetto con la stilo per fare in modo che link si attacchi , si usano semplicemente la stilo per dare effetti e movimenti ai gadget che si conquistano. Fondamentale è infine l'uso della mappa su cui (con lo stilo) potremo annotare segnali e informazioni che nel gioco sono determinanti per risolvere veri e propri enigmi. Inoltre, nella modalità Esplorazione, per viaggiare da un'isola all'altra con il battello basterà tracciare una Rotta sulle apposite Carte Nautiche. Avremo a disposizione anche un cannone e un gancio, indispensabili per battere nemici acquatici e per ritrovare tesori sommersi.

MultiplayerEdit

Il gioco contiene due tipi di Modalità Wireless, la Modalità Sfida e la Contact Mode.

SfidaEdit

Nella modalità sfida, i giocatori usano alternando gli Spettri e Link.Link deve portare alcune gemmme nella sua base, e gli Spettri devono impedirglielo.Se si gioca con più schede o in WI-Fi attraverso alcuni procedimenti il giocatore può guadagnare delle varianti, ottenute quattro varianti, si riceve un pezzo d'oro del battello nella versione in un giocatore.

Contact ModeEdit

Grazie a Francestrello il Menestrello, è possibile scambiare i propri tesori o i pezzi del battello con altre persone che possiedono una scheda del gioco.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.